lettura

Semantica di un viaggio: Un indovino mi disse

Parole note, tratte dal testo e giunte fino a noi

La semantica studia il significato delle parole ma anche il significato o il senso più profondo di una determinata situazione o esperienza. In questo caso si parla di conoscenze di luoghi lontani, di incontri con uomini, donne e culture che non ci sono abituali. Raccogliendo le parole significative e significanti del racconto di viaggio potremo coglierne il valore più autentico.

Per saperne di più: www.treccani.it/vocabolario.

aereo
altarino (piccolo altare che viene collocato nelle case, nelle cappelle private o agli angoli delle strade)
“amorevole gentilezza” (tecnica meditativa buddhista)
bomoh (esperto di magia nera)
bonzo (monaco buddhista) link: bonzo su Treccani
boat people (profughi in fuga su barche di fortuna)
bugigattolo (stanzino, ripostiglio)
bumiputra (gruppi etnici malay figli della terra)
B-52 (bombardiere strategico nucleare con otto reattori realizzato nel 1955, tutt’ora in uso)
cattedrali
cheroot (sigaro cilindrico senza filtro)
coscienza
coolies (lavoratori)
dukun (guaritore)
frontiera
feng shui (arte del vento, dell’acqua, geometria del cosmo)
giganti (figure mitologiche di incredibile altezza e forza)
gong (strumento musicale a percussione del Sud- Est asiatico, utilizzato per la musica sacra)
guru (guida spirituale)
guaritore (persona che ritiene di avere capacità di guarire le malattie con metodi non convenzionali)
incenso (nome che indica sostanze di varia natura che bruciate sprigionano aromi e profumi)
indovino (colui che prevede il futuro)
invasato (colui che è posseduto da forze soprannaturali)
karma (azione; attivazione del principio causa-effetto)
lama (nel Buddhismo tibetano significa Maestro spirituale)
leggende (antichi racconti comuni a tutti i popoli)
longyi (quadrato di tessuto, indossato principalmente in Birmania a modo di sottana)
mago (esperto di arti magiche)
mausoleo (sepolcro monumentale, tomba grandiosa)
moschea
monaco buddhista (religioso)
monastero tibetano (residenza religiosa destinata a comunità di monaci)
meditazione (pratica di concentrazione)
occulto (ciò che è nascosto, impenetrabile o soprannaturale) link: occulto su Treccani
pagoda (edificio sacro tipico del culto buddhista in Estremo Oriente) link: pagoda su Treccani
profezia (predizione ispirata da fonte divina)
pii (spiriti/fantasmi)
qi (energia interna del corpo umano. Si pronuncia ci)
santone (persona che ha condotto vita religiosa ed è oggetto di venerazione)
sciamano (colui che attraverso la meditazione riesce a comunicare con le forze soprannaturali e a esercitare pratiche di guarigione e comunque favorevoli alla comunità cui appartiene)
stazioni
tramonto
stupa (monumento religioso, simbolo buddhista. Conserva sacre reliquie
umanità)
uomini fioriti (figli dell’impero dei fiori, cinesi)
veggente (colui che è profeta, capace di prevedere il futuro)
vulcano
yurta (abitazione mobile, tipica della Mongolia)

Geografia

Batak (gruppo etnico dell’isola di Sumatra) per approfondirne la conoscenza, leggi “I Batak” sulla rivista Etnie
Dharamsala (piccola città del Nord dell’India, sede del governo tibetano in esilio e residenza del Dalai Lama) per saperne di più, leggi “Visitare Dharamsala, residenza del Dalai Lama” sul blog di Conscious Journeys.
Giungla birmana (è così denominato un fitto aggregato di templi buddhisti, circa 1600 stupa che conservano reliquie sacre; ci troviamo nello stato di Shan, nel cuore della Birmania. La loro costruzione risale a un periodo compreso fra il 1100 e il 1200 d. c. Molti sono in rovina, nascosti tra la folta vegetazione)
Himalaya
Mar di Cina guarda la mappa
Mekong (fiume) (dall’altopiano del Tibet il fiume attraversa la provincia cinese dello Yunnan, la Birmania, la Thailandia, il Laos, la Cambogia e il Vietnam) link: Mekong su Treccani
Mongolia
Orang asli (nome collettivo che designa gruppi etnici della Malaysia, indigeni della penisola di Malacca)
Tibet

Guarda il video “Per gli Orang Asli sviluppo della terra è sinonimo di distruzione”

Personaggi e storia

Appelius Mario (nato ad Arezzo nel 1892, fu un apprezzato giornalista soprattutto durante il Ventennio fascista. Fu anche corrispondente di guerra dalle campagne di Etiopia e di Spagna e durante la seconda guerra mondiale) leggi la sua biografia su Treccani

Bixio Nino (di origine genovese, nato nel 1821, fu tra i massimi esponenti del Risorgimento italiano) puoi trovare un ampio inquadramento biografico su Treccani

Buddha (Illuminato, Svegliato. Nato in Nepal attorno al 560, gli fu assegnato il nome Siddharta, ma è conosciuto anche come Gautamah. Appartenente a una famiglia di principi abbandonò intorno ai 29 anni la vita agiata per divenire monaco. A lui si deve la fondazione del Buddhismo) approfondisci cliccando Budda su Treccani

Dalai Lama (titolo onorifico del Maestro supremo del buddhismo tibetano dal sec. XVI in poi. L’attuale Maestro, il 14° Lama, è Tenzin Gyatso, al quale fu riconosciuto nel 1989 il Nobel per la pace ) per qualche notizia in più leggi Dalai Lama su Treccani

David Neel Alexandra (nata a Parigi nel 1868, fu la prima donna europea a esplorare il Tibet nei primi anni del ‘900) scopri la sua vita affascinante leggendo Alexandra David Neel sull’Enciclopedia delle donne

Francesco Saverio (missionario spagnolo e santo, appartenente all’ordine dei Gesuiti, è conosciuto per avere visitato nella prima metà del ‘500 parecchi territori dell’Asia meridionale) consulta anche S. Francesco Saverio SJ su Gesuiti.it

Hemingway Ernest (uno dei più grandi romanzieri del ‘900, è stato insignito del Nobel per la Letteratura nel 1954) qualche informazione essenziale cliccando su Ernest Hemingway su Treccani

Hesse Hermann( nato in Germania nel 1877, scomparso a Lugano nel 1962, fu tra i massimi scrittori della prima metà del ‘900. Nel 1946 gli fu assegnato il Nobel per la letteratura) per approfondire clicca Hermann Hesse su Treccani

Khmer rossi (Khmer krohom) (gruppo formato nel 1960, derivato dall’esercito popolare vietnamita (Vietnam del Nord). Attivo particolarmente in Cambogia, salì al governo di questa negli anni 1975-1979. Allora, lo stato prese nome di Kampuchea Democratica) per qualche informazione in più leggi la Scheda: chi erano i Khmer rossi del quotidiano La stampa

Marco Polo (mercante e viaggiatore veneziano, visse tra la seconda metà del ‘200 e i primi decenni del ‘300) per le note biografiche essenziali leggi Marco Polo su Treccani

Di Marco Polo abbiamo parlato anche noi, nel primo viaggio di Mai più soli, ma ben accompagnati: leggi Marco Polo, moderno esploratore del mondo.

Mouhot Henri (naturalista francese vissuto nell’800, visse ed esplorò parecchie regioni dell’Asia, particolarmente Siam, Cambogia, Laos ) leggi cosa ha scritto di lui Claudio Bussolino in Henri Mouhot, scrittore per caso

Orwell George (è lo pseudonimo dello scrittore e saggista inglese Eric Blair, nato in India all’inizio del ‘900) per saperne di più leggi George Orwell su Treccani

Sentiero Ho Chi Minh (rete di sentieri sterrati e strade di ghiaia situata in Laos, parallela al confine con il Vietnam. Il punto di partenza è la città di Luang Prabang. Già realizzato per motivi strategici negli anni ‘50 del ‘900, il Sentiero fu usato particolarmente tra gli anni ‘60 e ‘70 durante la guerra cosiddetta “segreta” combattuta dagli Usa contro l’esercito del Nord del Vietnam . Per impedire il rifornimento dei Vietcong – combattenti nel Sud Vietnam –  tre milioni di tonnellate di bombe furono sganciate sul Laos: fu il più pesante bombardamento subito da una nazione. Lungo la fitta rete di camminamenti e gallerie sotterranee si era svolta per parecchi anni una vita “ parallela”, erano stati costruiti ospedali, officine, alloggi, utilizzati da oltre 600.000 soldati Nord Vietnamiti)

Siddharta (il titolo di uno dei più apprezzati romanzi di Herman Hesse. Pubblicato nel 1922, racconta la vita di Siddharta Gautama, il Buddha storico) per il personaggio storico puoi leggere questa biografia; su Emilib trovi un suggestivo concerto; su Siddharta esiste anche il film

Guarda il trailer del film Siddharta

Vietcong (la denominazione dei combattenti comunisti del Vietnam meridionale, attivi nel Fronte di  Liberazione Nazionale durante la lunga guerra contro il governo del Sud Vietnam, appoggiato dagli Stati Uniti. Il contesto di riferimento è la tragica cosiddetta guerra del Vietnam, 1955-1975) per un interessante e recente articolo di approfondimento leggi Waging Peace: Vietnam’s anti-war exhibition brings GIs and Viet Cong together su The Guardian

Chi erano i Vietcong? animazione Storia del Novecento 

Possiamo infine scoprire la casa di Terzani a Bangkok sul blog Asiamonamour di Teresa Pisanò.


Torna a Il viaggio per caso di Tiziano Terzani


Torna alla pagina Non più soli, ma ben accompagnati.


Domande o commenti?
Scrivici!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...